I SEMINARI DI ARCHITETTURA CURATIVA
Ortigia Master School

per un’architettura che Cura, per un’architettura come cura della Bellezza, dell’Armonia, della Salute e del Benessere

II ORTIGIA MASTER SCHOOL DI ARCHITETTURA CURATIVA
Giovedì 24 e Venerdi 25 Ottobre 2019

orari sessioni: 10-13 ; 15-19
aula video (info portineria)

MODALITA’ DEL SEMINARIO ED INVITO A PARTECIPARE

Il 24 e 25 Ottobre 2019 si svolgerà, presso i locali della SDS di Architettura di Siracusa, la seconda edizione del Seminario di Architettura Curativa – II Ortigia Master School (orario sessioni: 10-13 , 15-19; riconoscimento di 14 CFP); da quest’anno anche un’occasione concreta per intervenire in qualità di relatori, oltre che di partecipanti uditori – iscrizione e ingresso gratuiti –, potendo portare ed offrire casi esemplari (meglio con il supporto di immagini, slides e/o audiovisivi) di “Architettura Curativa” o, al contrario, di “Architettura ammalante” e perché.

Nel tempo massimo 20/25 minuti (la durata dipende anche dal numero degli interventi) si chiede ai professionisti relatori di proporre uno o più esempi, non solo nell’urbano, di “Architettura Curativa” e di svolgere proprie articolate ed approfondite considerazioni sui motivi (ad es. dimensioni, tipo di materiali, stili architettonici, collocazione degli edifici rispetto al contesto ambientale, colori, rapporti numerici e numerologici dei piani e dei volumi del costruito) per cui gli esempi portati sarebbero modelli di architettura che porta benessere, cura psicofisica, salute o piuttosto, al contrario, esempi di quell’ “architettura ammalante” che invece provoca disagio psichico e fisico, alienazione e criminalità, il tutto nella prospettiva di quel dialogo fruttuoso ed interdisciplinare fra architettura, filosofia, psicologia e scienze della salute che è caratteristica peculiare di quest’ambito nascente che è l’Architettura Curativa.

Un’occasione straordinaria di partecipazione attiva e un’opportunità di far conoscere ad altri (colleghi e non) i frutti della propria esperienza professionale e le riflessioni connesse. Il tema conduttore di questa edizione, a cui si chiede di attenersi o ispirarsi, è il seguente:

Dal brutto che ferisce e ammala al ritorno policentrico della bellezza:
per un’architettura della trasformazione

Gli impatti dell’architettura sulla salute

Chi è interessato può dare la propria adesione a proporsi come relatore tramite email a questo indirizzo entro e non oltre il 7 Settembre 2019; seguirà, previa opportuna valutazione, l’eventuale inserimento del proprio nominativo nell’apposito spazio della locandina (in cartaceo ed online) del Seminario (presto online)

Cordialità, Daniele Cardelli

* * *

I ORTIGIA MASTER SCHOOL DI ARCHITETTURA CURATIVA
Giovedì 11 e Venerdì 12 Ottobre 2018

orari sessioni: 10-13 ; 15-19
aula video

due giorni di formazione nella meravigliosa Ortigia
lezioni, seminari, conversazioni tematiche, casi di studio

in collaborazione con e presso la sede
SDS di Architettura di Siracusa (Università degli Studi di Catania)
Piazza Federico di Svevia

con il patrocinio e gli auspici
Ordine degli Architetti di Siracusa

La C.I.A.C Confederazione Internazionale per l’Architettura Curativa (vedasi più sotto), con l’Istituto James Hillman – Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima, propone il primo Seminario di Formazione (Ortigia Master School) in “Architettura Curativa

Il seminario, attraverso il metodo dialettico e la didattica del coinvolgimento e della stimolazione partecipativa, si rivolge agli architetti e ai professionisti dell’ideazione, della progettazione e della costruzione, agli studenti della Scuola (facoltà) di Architettura dell’Università di Catania, SDS di Siracusa e di altre Università, sia, come “luogo” aperto e condiviso, a tutti coloro che a vario titolo e/o provenendo da ogni più diverso percorso accademico e di vita intendono acquisire i fondamenti e gli strumenti per un’architettura che cura e che offre Salute, Armonia, Bellezza, Benessere

Questo percorso non può prescindere da una Filosofia del Sé, ispirata all’oracolo delfico del “Conosci te stesso”, in grado di far germogliare quei nuclei psichici profondi, essenziali sia per la conoscenza di sé, sia per lo svolgimento positivo della professione dell’Architetto – dalla conoscenza degli elementi naturali, anche nel loro significato simbolico, alla psicologia delle forme, dei materiali, dei colori, dei numeri, fino alla scoperta e al riconoscimento del genius loci e dei suoi diversi linguaggi -, capaci di soddisfare l’esigenza di vivere in luoghi, contesti e strutture più gradevoli, gioiosi, armonici, soddisfacenti e salutari, capaci di ridare piacere abitativo

Il seminario, raccogliendo gli spunti e gli stimoli che vengono dal rapporto fra architettura e salute psicologica e corporea – che adesso sta finalmente trovando un interesse sempre più fecondo e diffuso -, si propone come percorso agevolmente fruibile (due giorni) da tutti coloro che sono già impegnati professionalmente negli ambiti dell’ideazione, della progettazione e della costruzione abitativa, urbanistica e paesaggistica (architetti in primis, ma non solo), della decisione pubblica in materia (pubblici amministratori e policy makers), della cura della salute nella sua dimensione complessiva (psichica e corporea), dagli studenti in architettura

da un’idea e con la direzione di
Prof. Dott. Daniele Cardelli

durata e struttura della didattica
7 ore di didattica giornaliera (con pause)
per complessive 14 ore di corso

IL PROGRAMMA
l’anima dell’architettura e dei luoghi, politica della Bellezza e dell’Armonia

LOCANDINA dettagliata del I SEMINARIO

Docenti
Prof. Dott. Daniele Cardelli , Prof. Carlo Truppi

Locandina Seminario di Architettura Curativa Ortigia 2018

per gli studenti e laureandi della SDS di Architettura di Siracusa
e i professionisti iscritti all’Ordine degli architetti di Siracusa l’accesso è gratuito,
previa iscrizione
necessaria e richiesta (fino anche alla mattina dell’11 Ottobre)

Al termine del Seminario viene rilasciato, su richiesta, un attestato con i relativi crediti formativi professionali di 14 CFP (in accordo con l’ordine degli Architetti di Siracusa) e in collaborazione con la SDS di Architettura di Siracusa i relativi CFU (solo per gli studenti universitari che ne possono beneficiare in base ai regolamenti vigenti)

Iscrizioni, informazioni e contatti
Tel. 055.0191066 – dott.danielecardelli@gmail.com

* * *

CIAC Confederazione Internazionale per l’Architettura Curativa

Finalità ed obbiettivi della CIAC
La CIAC ha come finalità principale la promozione di quella nuova area di studi (e conseguenti applicazioni pratiche) che è stata definita “Architettura Curativa” – il termine è stato per la prima volta introdotto e l’ambito di studi individuato da Daniele Cardelli – e che sorge dall’incontro tra diversi ambiti disciplinari – filosofia, psicologia, scienze della salute e architettura -, frutto della feconda intuizione sull’importanza fondamentale che hanno e possono avere nell’ideare, progettare e fare architettura l’angolatura, la prospettiva e la visuale della cura del benessere psicofisico e della salute, del piacere di abitare e di vivere e specialmente l’osservazione degli effetti delle architetture sullo stato di salute e benessere degli individui e delle comunità, di chi ci vive, le vede, le percepisce

Come obbiettivi fattivi da realizzare, la CIAC si propone: a) di promuovere l’Architettura Curativa a livello italiano ed internazionale (non a caso CIAC sta per Confederazione Internazionale per l’Architettura Curativa) allacciando collaborazioni con università (oltre alla SDS di Architettura di Siracusa) o realtà scientifiche italiane ed internazionali sia nelle aree di studi direttamente coinvolte (vedi sopra), sia in ambiti affini; b) di promuovere l’Architettura Curativa con varie e diverse iniziative: corsi, lezioni, seminari, incontri, workshop in modo itinerante: una città e una regione, oltre a Siracusa e alla Sicilia, coinvolte fin da subito sono Firenze e la Toscana; Firenze, dove ha sede l’associazione Anima e Polis, di cui la CIAC è articolazione e dove ha sede la nostra Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima, la città culla del Rinascimento e della cultura dell’Umanesimo, capitale dell’arte e della Bellezza in Architettura che è in grado di offrire diversi spunti visibili ed utili per un’architettura curativa; c) fra le iniziative proposte vi è senz’altro quella di ripetere con cadenza almeno annuale il seminario di Architettura Curativa a Siracusa, ma anche in altre città italiane e non solo italiane; d) di rendere noti gli studi e la produzione scientifica sull’Architettura Curativa in apposite pubblicazioni (già in fase di prima realizzazione)

per aderire alla CIAC, informazioni e contatti
Tel. 055.0191066 – dott.danielecardelli@gmail.com